Agopuntura

Condividi sui social

L’agopuntura si basa sull’infissione di sottili aghi monouso in specifici punti cutanei e sulla loro stimolazione. È una tecnica di pertinenza esclusivamente medica, almeno in Italia. Agisce attivando meccanismi bioumorali e neuroendocrini così da promuovere la salute e il benessere del paziente.

L’agopuntura è una terapia che può essere intrapresa precocemente, riducendo gli effetti collaterali dei farmaci. Viene molto utilizzata per le sue capacità antidolorifiche e antinfiammatorie, quindi in tutte le patologie muscoloscheletriche e quelle reumatiche, così come nelle cefalee e nella cervicale muscolo-tensiva

L’agopuntura è quindi indicata:

  • nel dolore neuropatico e muscoloscheletrico, come nei casi di lombalgie, sciatalgie, cefalee, dolori articolari e fibromialgia
  • per patologie di pertinenza pelvica e ginecologica come i disturbi del ciclo mestruale o i sintomi della menopausa
  • nei disturbi del sonno e dell’umore
  • nei casi di ansia e stress e nelle depressioni minori
agopuntura

Dott.ssa Francesca carandina

Prenota una visita

Prenota una visita

Per prenotare un appuntamento o chiedere informazioni