Gonalgia

Condividi sui social

Dolore al ginocchio

La definizione di gonalgia può essere intesa comunemente come un dolore generico localizzato al ginocchio che può presentare molteplici quadri clinici e che può essere determinato da diverse cause, di origine traumatica e non. 

La gonalgia può presentarsi in varie parti del ginocchio. La localizzazione della manifestazione dolorosa darà indicazione su quali potrebbero essere le strutture interessate.

Le aree coinvolte possono essere:

  • Anteriore: in quest’area il dolore anteriore al ginocchio è spesso associato a problemi legati alla rotula o alle sue strutture connesse, come il tendine quadricipitale, il legamento rotuleo o le strutture sub-rotulee, come la cartilagine o il corpo di hoffa. 
  • Posteriore: associato a varie problematiche che possono essere legate alle inserzioni muscolari della loggia posteriore della gamba come ad esempio bicipite femorale o popliteo.
  • Interna o mediale: la comparsa di un dolore in questa zona del ginocchio è spesso accompagnato a problemi legati al menisco interno o al legamento collaterale mediale.
  • Esterna o laterale: il dolore nella parte esterna del ginocchio è frequente negli sportivi e in quelle persone che hanno una serie di squilibri legati all’anca. Problemi legati al menisco esterno o al legamento collaterale laterale possono inoltre evocare un dolore molto fastidioso nella parte e creare tensioni durante la deambulazione. 
  • Intrarticolari: se invece il problema nasce proprio a carico dell’articolazione durante i movimenti, è il caso di parlare di dolore che è proprio all’interno del ginocchio, e che spesso coinvolge strutture come quelle dei legamenti crociati, degenerazione della cartilagine (artrosi al ginocchio) oppure un trauma diretto che ha evocato un gonfiore e un danno proprio dell’osso.

Dopo una prima anamnesi ed un esame fisico del paziente, si ricorre ad un’indagine radiologica e/o RMN per definire quali sono le cause che hanno portato il paziente a soffrire di dolore al ginocchio.

Nel caso di affaticamento e sforzo, di solito sono sufficienti trattamenti palliativi e riposo. Invece, in presenza di un trauma o di una patologia importante, può essere necessario il ricorso ad un intervento chirurgico.

artrosi ginocchio

Dott.ssa Francesca carandina

Prenota una visita

Prenota una visita

Per prenotare un appuntamento o chiedere informazioni